AUTOCERTIFICAZIONE DI NASCITA

Ti forniamo un modello di Autocertificazione di Nascita

Disponibile in formato .DOC e .PDF per far sì che tu lo possa compilare e stampare.

L’autocertificazione è un documento con cui il dichiarante specifica la data e il luogo di nascita. In quel momento, con l’autocertificazione, il cittadino, sotto la sua responsabilità, dichiara di essere a conoscenza dei dati registrati nel Registro Civile e che si riferiscono al luogo e alla data di nascita.

Nel caso di minori, questa dichiarazione sostitutiva è rilasciata dalla persona che esercita la patria potestà.

Cos’è un certificato di nascita?

Un documento che certifica la nascita di una persona e include informazioni sulla nascita, come nome, cognome, data e luogo di nascita.

Il certificato di nascita può essere richiesto da qualsiasi persona che sia a conoscenza di questi dati. Può essere rilasciato se l’atto di nascita del parente è registrato nei registri di stato civile del comune a cui si rivolge la richiesta. In questo modo è possibile richiedere nascite avvenute o dichiarate nel Comune e nascite avvenute altrove, ma trascritte nei Registri di Stato Civile del Comune.

Dove posso richiedere un certificato di nascita?

  • Presso l’ufficio di registrazione della città
  • Per posta. Si deve allegare il documento d’identità della persona che richiede il documento.
  • Per fax. Allegando una copia del documento d’identità del richiedente e indicando il numero di fax per l’invio del certificato.
  • PEC, all’indirizzo dell’Ufficio Anagrafe del Comune, allegando anche una copia del documento di identità del richiedente.
  • Può essere richiesto online, utilizzando il servizio offerto dal sito web del Comune.

Quanto costa un certificato di nascita?

È gratuito. È esente da tutte le tasse possibili.

Chi dovrebbe accettare l’autocertificazione di nascita?

L’autocertificazione di nascita deve essere accettata:

  • Da tutte le amministrazioni pubbliche.
  • Dai fornitori di servizi pubblici, come Enel o le compagnie del gas.
  • Dalle aziende private, dopo l’entrata in vigore del decreto legge n. 76/2020, convertito nella legge n. 120/2020.

Quanto è valido l’autocertificato di nascita?

L’autocertificazione ha la stessa validità del certificato che sostituisce. Poiché l’autocertificazione di nascita è un’autenticazione di fatti che non può essere cambiata, la sua validità è illimitata.

Responsabilità per l’autocertificazione

Dobbiamo chiarire che la persona che dichiara si assume la responsabilità civile e penale di quanto dichiarato nella dichiarazione, e che in caso di falsa dichiarazione, ci sono delle sanzioni. D’altra parte, il dichiarante che presenta un’autocertificazione falsa perderà i benefici ottenuti attraverso di essa.

Come compilare il modulo di cambio di nascita

Compilare il modulo di autocertificazione è molto semplice. È diviso in due parti, la prima parte contiene i dati personali del dichiarante e la seconda parte contiene il luogo e la data di nascita.

Il dichiarante deve infine firmare. La firma non ha bisogno di essere autenticata e non è necessario applicare marche da bollo.

Scopri altre Autocertificazioni: