AUTOCERTIFICAZIONE DI LAUREA

Ti forniamo un modello di Autocertificazione di Laurea

Disponibile in formato .DOC e .PDF per far sì che tu lo possa compilare e stampare.

Si tratta di un documento con il quale si fa una dichiarazione in cui si afferma che si ha una laurea. Può essere utilizzato da qualsiasi persona che abbia ottenuto una laurea in relazioni con la Pubblica Amministrazione.

Caratteristiche principali del Certificato di Laurea

È un documento che certifica il completamento di un ciclo di studi universitari, dopo l’esame finale e la discussione della tesi. La sua validità è illimitata e può essere rilasciata solo dall’università dove sono stati completati gli studi.

Diversi tipi di certificati di laurea

  • Certificato di laurea
  • Certificato dei contributi versati
  • Certificato del piano di studi
  • Certificato di laurea con indicazione del titolo della tesi
  • Certificato di laurea con indicazione degli esami sostenuti
  • Certificato di laurea con indicazione degli esami di lingua e con indicazione del livello
  • Certificato di laurea con indicazione degli anni accademici

La differenza tra il certificato di laurea e il diploma è che si tratta di un titolo accademico che viene rilasciato alla fine degli studi.

Come Scrivere l’Autocertificazione di Laurea

È possibile scrivere diversi tipi di autocertificazione:

  • Autocertificazione di laurea
  • Autocertificazione del piano di studi
  • Autocertificazione di laurea con indicazione degli esami sostenuti
  • Autocertificazione di laurea con indicazione del titolo della tesi
  • Autocertificazione dei contributi versati
  • Autocertificazione di laurea con indicazione degli esami di lingua e con indicazione del livello
  • Autocertificazione di laurea con indicazione degli anni accademici

Secondo gli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 N.445, la dichiarazione sostitutiva di titolo ha lo stesso valore del titolo originale. Sia la Pubblica Amministrazione, come le regioni, i comuni, le prefetture e le scuole, sia le società concessionarie di servizi pubblici, come Enel, sono obbligate ad accettare l’autocertificazione.

D’altra parte, l’autocertificazione deve essere accettata anche dai privati, tutto questo dopo l’entrata in vigore del decreto legge n. 76/2020, diventato legge n. 120/2020. Prima, infatti, le aziende private potevano accettare l’autocertificazione, ma non erano obbligate a farlo.

Cosa succede se un dipendente pubblico non accetta l’autocertificazione?

L’impiegato de la Pubblica Amministrazione viola i suoi doveri d’ufficio ed è passibile di un’azione disciplinare.

Chi può autocertificare una laurea?

  • Tutti i cittadini italiani.
  • Tutti i cittadini appartenenti all’Unione Europea.
  • E dai cittadini extracomunitari in possesso di un regolare permesso di soggiorno.

I dati comunicati nell’autocertificazione devono essere verificabili dalla Pubblica Amministrazione, quindi non è possibile autocertificare un titolo conseguito all’estero.

Cosa succede se il dichiarante dichiara falsamente l’Autocertificazione di Laurea?

La persona che compila l’autocertificazione di laurea, si assume la responsabilità civile e la sanzione per quanto dichiarato. Se si scopre che le informazioni sul documento di autocertificazione non sono vere, si perdono i benefici ottenuti con la dichiarazione.

L’autocertificazione non richiede una firma autenticata. Nel caso in cui il documento non sia compilato di fronte a un impiegato dell’istituzione, come la spedizione, si deve allegare una copia di un documento d’identità.

Modello Autocertificazione di Laurea

Qui c’è un modulo di autocertificazione di laurea da scaricare e compilare. È disponibile in .DOC e .PDF.

Come compilare il modulo di Autocertificazione di Laurea

Il file è diviso in due parti. Nella prima parte devi inserire i dati personali, come nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza. La seconda parte corrisponde ai dati del titolo di studio: dovete indicare il titolo che avete ottenuto, l’università e la data e la qualifica.

Infine deve essere firmato.

Scopri altre Autocertificazioni: